Come mantenere un seno in salute: i 3 consigli Top

0
595
Come mantenere un seno in salute

Il seno rappresenta una delle parti del corpo a cui le donne tengono di più, in quanto simbolo stesso di femminilità.

Tuttavia, prima che bello, è di fondamentale importanza che il seno sia sano.
La paura pių grande, a riguardo, è il cancro, che però, grazie all’autopalpazione e agli esami diagnostici sempre più sofisticati a disposizione, è diventato molto più curabile di una volta.
seno donnaIl tumore al seno non si può prevenire, ma scoprire precocemente sè, e questo è il primo e pių importante passo verso la guarigione.
Ecco come tenere sotto controllo il seno.

AUTOPALPAZIONE

I medici lo ripetono all’infinito da anni ed anni: l’autopalpazione è indispensabile, poiché è il test più semplice ed immediato per accorgersi, da sole, che qualcosa non va.

Esso andrebbe eseguito ogni mese al termine delle mestruazioni (se la donna le ha ancora) o comunque ad intervalli regolari sdraiate sul letto, prima da una parte poi dall’altra (chiedi al tuo medico o leggi su un manuale medico come effettuarlo correttamente).

Controlla che non siano presenti noduli e/o rigonfiamenti; osserva restando in piedi davanti allo specchio che non ci sia pelle a buccia d’arancia in un punto, che non fuoriesca sangue dai capezzoli e che questi non siano retratti all’interno, infine nota se sono presenti zone arrossate e/o desquamate, magari con annesso prurito, e segnala al tuo medico ogni anomalia.

Non serve allarmarsi, poiché il seno è soggetto a numerose patologie benigne (cisti, fibroadenomi ecc.), ma nel caso ci fosse qualcosa di serio, agire tempestivamente conduce ad un tasso elevatissimo di totali guarigioni.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTOallattamento

Il seno si modifica negli anni e in alcune circostanze in modo del tutto naturale e fisiologico, soprattutto durante la gravidanza e l’allattamento.
Quando sei incinta il seno si ingrandisce, i capezzoli si scuriscono e le vene diventano pių evidenti; niente panico, è perfettamente normale!

Se dai capezzoli fuoriesce del siero, il 99% delle volte non è nulla di preoccupante, ma fallo comunque presente al tuo ginecologo.
Anche l’allattamento comporta delle modificazioni alle mammelle, che in genere diventano più dure e come, a volte, intorpidite.

STILE DI VITA SANO E CONTROLLI

Come anticipato, il cancro al seno non può essere prevenuto, ma solo scoperto molto precocemente.

Sottoponiti regolarmente ai controlli di routine che il tuo medico richiede (ecografia, mammografia ecc.) ed effettua periodicamente l’ autopalpazione; se nella tua famiglia ci sono casi di tumore, i controlli devono essere ancora più assidui e mirati.

stile vita sanoPer una buona salute generale è indispensabile mangiare bene, quindi nutrirsi con gli alimenti giusti ed evitare quelli nocivi (fritti, salumi, insaccati, grassi animali e zuccheri raffinati andrebbero evitati il più possibile).
Un corretto stile di vita diminuisce, come è scientificamente provato, le probabilità di ammalarsi, anche di cancro.

Se puoi quindi, non fumare, non bere alcolici e svolgi moderata ma regolare attività fisica.

Leggi anche:
Aumentare il seno con la chirurgia
Reggiseno PushUp invisibile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
inserisci il tuo nome

4 × tre =