La pancetta è un fastidioso inestetismo che ha alla base un accumulo di grasso nella parte dell’addome. Per avere una bella pancia piatta è quindi necessario smaltire questo grasso localizzato.

Perdere grasso dall’ addome, però, non deve avere solamente finalità estetica ma principalmente di salute: il grasso localizzato può essere molto pericoloso e può compromettere l’apparato cardiocircolatorio.

È bene dire che l’eliminazione di questo grasso non sarà mai il risultato di una dieta estrema last-minute, ma dipenderà da un percorso più lungo e costante ma sicuramente più salutare.Come Eliminare il Grasso dalla Pancia

PERDERE GRASSO ADDOME: IL GRASSO LOCALIZZATO

Quando vediamo quella fastidiosa pancetta o le maniglie dell’amore in realtà stiamo guardando del grasso corporeo che si è concentrato in specifiche zone del nostro corpo che diventano luogo di deposito dei lipidi che il metabolismo non smaltisce perché in eccesso.

Il termine corretto per definire la nostra odiata pancetta è adiposità localizzata, che identifica un tessuto che presenta cellule di grasso in numero maggiore rispetto ad altre zone del corpo.

Grasso addominale cause :

Questa adiposità localizzata è causata da diversi fattori:

  • Il sesso
  • L’età
  • La predisposizione genetica
  • Lo stile di vita
  • Problematiche ormonali

Il sesso, ad esempio, incide sulle zone colpite dal grasso localizzato.
Gli uomini tendono ad accumulare grasso nelle spalle e nell’addome nella zona sopra l’ombelico, le donne accumulano grasso sulle cosce, sui glutei e sui fianchi.

Anche l’età è un fattore da non sottovalutare: la localizzazione del grasso in specifiche eliminare grasso addominale femminilezone aumenta con l’avanzare dell’età. Superata la soglia dei 40 anni, gli uomini devono fare i conti con una riduzione dei livelli di testosterone e le donne con un calo degli estrogeni, fattori che incidono nell’accumulo delle adiposità così come le problematiche ormonali in generale.

Le abitudini di vita incidono in maniera importante sulla formazione di questi inestetismi che colpiscono di più chi conduce una vita sedentaria rispetto a chi svolge regolare attività fisica.

COME PERDERE GRASSO DALL’ ADDOME

Prevenire è sicuramente meglio che curare.
Evitare la formazione dell’adiposità localizzata riducendo i fattori scatenanti è sicuramente più semplice che eliminare il grasso addominale già accumulatosi. Questo non significa che non si possa porre rimedio, ma sarà necessario lavorare su più fronti.

Non esiste una sola soluzione efficace ma sarà importante combinare un’alimentazione corretta ad un allenamento mirato e costante.

L’alimentazione

La prima cosa da modificare è sicuramente il proprio il regime alimentare.

Come Eliminare il Grasso dalla PanciaAbitudini sbagliate a tavola sono da considerarsi un fattore scatenante dell’accumulo di grasso. È importante però riuscire a trovare un equilibrio: mangiare troppo causa un aumento della massa grassa perché diamo al nostro corpo una quantità di energia eccessiva che l’organismo non riesce a consumare.

Se riduciamo drasticamente il fabbisogno calorico, però, rischiamo che il corpo vada a prendere le energie necessarie dai muscoli e non dal grasso.
Mangiate 5 volte al giorno senza saltare nessun pasto così da riattivare il metabolismo e stimolarlo costantemente.

Ecco alcuni consigli:

  • Non saltare mai la colazione: mangiare poco dopo essersi svegliati aiuta a normalizzare i livelli di colesterolo e di insulina;
  • Scegli i cereali integrali che fanno sciogliere il grasso: sostituisci il pane bianco con uno integrale.
  • Bevi molta acqua: un consumo costante di acqua mantiene il metabolismo sempre attivo oltre ad aiutare nell’eliminazione di sostanze di scarto. Bevi circa 2 litri di acqua al giorno e riduci, meglio eliminare del tutto, il consumo di bibite gassate o ricche di zuccheri.
  • Mangia più frutta e verdura: questi alimenti sono ricchi di fibre che abbassano il livello di insulina e aiutano nello smaltimento del grasso localizzato
  • Segui la regola colazione da re, pranzo da principe, cena da povero: il maggior apporto calorico deve avvenire con la colazione mentre la cena deve essere molto leggera.
  • Scegli carni magre come petto di pollo, di tacchino o coniglio, consumate due o massimo tre volte a settimana.
    Per i tuoi spuntini mangia affettati magri come bresaola e fesa di tacchino mentre la sera opta per il pesce magro come il salmone.

L’ATTIVITA’ FISICA PER PERDERE GRASSO ADDOMINALE

Una corretta alimentazione deve essere accompagnata da una regolare attività fisica. Per perdere grasso addome è necessario fare sport, che ci permette di consumare più energia e bruciare più calorie.

Allora qual è il programma di allenamento più giusto per combattere il grasso localizzato?

La strategia migliore è quella di combinare attività aerobica con esercizi più mirati. Non esiste nessun programma che ti farà eliminare il grasso solo nella zona della pancia.
Il grasso si brucia ovunque in modo omogeneo.

La corsa, camminata veloce, tapis roulant, la cyclette sono attività cardio che bruciano calorie e ottime alleate nella lotta al grasso in eccesso.

È importante iniziare gradualmente: inizia con 3 volte a settimana per un’ora, poi per due ore, poi aumenta i giorni di allenamento e così via.sgonfiare la pancia subito

Se magari non hai tempo per andare in palestra, integra l’attività fisica alla tua vita quotidiana.

Limita l’uso della macchina e inizia a muoverti a piedi, passeggia di più a ritmo sostenuto, opta per le scale invece dell’ascensore, sfrutta ogni occasione che ti viene offerta dalla tua giornata.
Ci sono poi tantissimi esercizi che si possono fare a casa.

All’attività aerobica vanno combinati esercizi più mirati eseguiti a corpo libero o con i pesi: gli squat possono essere molto utili sia a livello addominale che per snellire gambe e glutei, le flessioni ti permetteranno di allenare braccia e addome e non dimenticare crunch e sit up specifici per i muscoli addominali.

Non sottovalutare il riposo per eliminare il grasso localizzato

È oramai un dato di fatto che lo stress può incidere in maniera molto devastante sul benessere psicofisico dell’individuo.

In particolare è stato notato come la produzione del cortisolo, un ormone prodotto dal corpo in risposta a momenti stressanti, è collegata all’aumento del grasso nella zona addominale.grasso addominale cause

È necessario, dunque, ridurre la produzione di cortisolo riducendo lo stress.
Il riposo gioca un ruolo fondamentale in questo.
È importante dormire almeno 7 ore a notte nella più totale tranquillità.
Elimina ogni possibile fonte di disturbo come cellulari, luci, televisori.
Riposa anche durante la giornata: ritagliati 5 minuti per TE stesso, per chiudere gli occhi e respirare profondamente.

Motivazione, costanza e dedizione saranno le pillole del tuo successo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here