In questo post vedremo quali sono i vari tipi di cellulite e nello specifico cos’ è la cellulite compatta, quali sono le cause e come combatterla.

Cellulite nei punti critici del tuo corpo?

Scopri le cause che la provocano e i rimedi per combatterla.

A buccia d’arancia o molle, compatta, edematosa, oppure mista, la cellulite non è sempre uguale e si può manifestare in diverse forme.

A seconda del corpo, dei tessuti muscolari, della ritenzione dovuta ai liquidi in eccesso, della circolazione, e di molti altri fattori, potremo avere manifestazioni differenti che cercheremo di analizzare per capirne di più e correre ai ripari con rimedi efficaci.

La cellulite può essere considerata come una vera e propria patologia che può dipendere, quindi, da diverse cause.
Ma sfatiamo anche un luogo comune: la cellulite non deve essere necessariamente associata all’obesità o al sovrappeso, può interessare, infatti, anche persone magre.

Ebbene si, la cellulite potrebbe non risparmiare nemmeno chi ha un peso “regolare” e un corpo atletico e tonico.

Ti sembra impossibile?

 

A

nche se può sembrare strano, esistono delle forme di questo inestetismo cellulite molle rimediche interessano anche le donne che praticano attività sportiva o che sono delle vere e proprie atlete, come ballerine e ginnaste, nonostante abbiano un corpo in perfetta forma, o può colpire, comunque, anche quei soggetti dalla muscolatura tonica, seppur magari con qualche chilo di troppo.

E’ il caso della cosiddetta “cellulite compatta”.

Il peso corporeo, se pur non strettamente correlato alla comparsa della cellulite, può comunque incidere fortemente, non solo sulla sua presenza in determinate parti del corpo ma soprattutto sul modo in cui si manifesta e la grandezza dell’area interessata. Insomma, avere un peso idoneo è importante innanzitutto per stare in salute e, poi, anche per la bellezza estetica.

Tuttavia la cellulite è sicuramente un vero e proprio tormento, soprattutto per le donne che, anche per una questione ormonale, rispetto agli uomini, hanno una maggiore tendenza ad accumulare depositi adiposi in quei cosiddetti punti critici come le cosce, i glutei ma anche le braccia.

Chi non ha mai sentito parlare di pelle a buccia d’arancia?

 

Purtroppo si tratta di un inestetismo piuttosto frequente ma non impossibile da sconfiggere.
Oggi infatti esistono davvero molte cure e rimedi per migliorare la salute e l’estetica del tuo corpo, intervenendo con diverse strategie per combattere la cellulite.

cellulite compatta come eliminarlaInnanzitutto cerchiamo di fare chiarezza sulle cause che possono provocare la cellulite per capire quale può essere la soluzione più efficace e che fa proprio al caso tuo.

Ovviamente, non pensare subito a qualche intruglio, pomata o rimedio magico e miracoloso ma parti con il piede giusto.
Pensa piuttosto, che qualsiasi cambiamento oppure obiettivo da raggiungere, anche la cura del tuo corpo e la lotta agli inestetismi, richiede “buona volontà”, determinazione ma anche impegno costante nel tempo.

Che tipo di cellulite hai?

Come abbiamo detto, la cellulite può manifestarsi in diversi modi, scopriamo quali.

Per accorgerti della differenza tra una tipologia e l’altra di questo inestetismo, potrai prestare attenzione sia all’aspetto che si presenta e che risulta lampante alla vista, quindi con una valutazione visiva, ma anche attraverso la palpazione della zona interessata.

Questi due semplici elementi ti aiuteranno a capire in quale dei casi che stiamo per elencarti rientra il tuo inestetismo.

Cellulite compatta:

correlata ai tessuti muscolari, non cambia forma e si presenta dura al tatto.
Una tipologia è proprio la cellulite compatta di cui abbiamo già fatto qualche esempio.
Si tratta di una forma che interessa soprattutto quelle donne che presentano una muscolatura tonica, sia che si tratti di donne più formose, sia che si tratti di donne magre e atletiche.
La cellulite compatta infatti, può manifestarsi anche nelle donne che praticano con costanza attività sportiva in quanto è correlata al tessuto muscolare.
Al tatto appare dura e, se palpata in profondità, anche dolente.

Cellulite molle:

è la classica cellulite con pelle a buccia d’arancia visibile e pelle flaccida.
Si tratta di una tipologia di cellulite che è ben visibile all’occhio e che, sia per quelle magre che per quelle sovrappeso, interessa in particolar modo le donne con una muscolatura ipotonica.
Infatti si presenta “mobile” e flaccida al tatto.

Cellulite edematosa:

La cellulite edematosa è quella maggiormente legata all’accumulo dei liquidi in eccesso in determinate parti del corpo e ad una cattiva circolazione. L’aspetto che si presenta è quello del “gonfiore” che tende a “raggrinzirsi” quando la si palpa con forza. Alla vista, la pelle appare quasi ondulata.

Cellulite Mista

Potresti anche non notare lo stesso tipo di cellulite su tutte le parti del tuo corpo. Ma, ad esempio, potresti vedere un forte effetto a buccia d’arancia sui glutei o una cellulite edematosa, magari, sulle cosce o compatta sulle braccia.
Nel caso in cui ci siano più manifestazioni differenti a seconda delle zone, si parla di cellulite mista.
Dopo questo focus sulle varie tipologie di cellulite, vediamo ora quali sono i possibili rimedi per combatterla.

Cause della cellulite: tante e diverse

Possono essere tanti i fattori che provocano la cellulite. Tra le cause più comuni, ci sono sicuramente:

  • la ritenzione idrica
  • la cattiva circolazione
  • un’alimentazione sbagliata
  • un’attività fisica inadeguata
  • una vita carica di stress
  • Troppa sedentarietà.

Ma ci possono essere anche cause riconducibili a disturbi ormonali, tiroidei o intestinali e fattori ereditari.
Altre cause frequenti poi, sono la postura e l’abbigliamento. Vestiti troppo stretti e scomodi compromettono la “buona” circolazione linfatica e del sangue che, come abbiamo detto, è proprio tra i fattori che possono provocare la cellulite.

Anche calzare sempre scarpe alte dai tacchi vertiginosi può essere un aggravante sia per la postura, che per la comparsa, a lungo andare, degli inestetismi in diverse zone del corpo.cellulite densa

Approfondisci: leggi il post su come eliminare le smagliature.

Rimedi contro la cellulite compatta

  • Alimentazione
  • attività fisica mirata
  • idratazione
  • massaggi
    cellulite mista
    possono aiutarti a ritrovare la salute e la bellezza del tuo corpo, anche contro gli inestetismi della cellulite.
    Come abbiamo detto, è importante capire la causa e i fattori che determinano la comparsa della cellulite.
    In questo modo potrai capire quali sono, magari, quelle abitudini quotidiane da modificare o dove intervenire e con quali strumenti per un trattamento efficace.

    Cellulite compatta come eliminarla:
    alcuni consigli utili

    Ti proponiamo alcuni possibili rimedi da mettere in pratica.

    Per il trattamento della cellulite, devi fare innanzitutto uno “screening” proprio delle tue abitudini.La prima cosa da valutare sono le abitudini di tutti i giorni, tra cui quelle alimentari e il movimento.

    Mangiare cibi con molto sale ad esempio o bere poca acqua, non aiuta affatto. Il sale trattiene i liquidi in eccesso provocando ritenzione idrica e gonfiore. Lo stesso vale per gli alcolici. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno invece ti aiuterà ad espellere anche i liquidi che non ti servono.

    Anche il movimento è importante.
    Una vita troppo sedentaria può comportare una muscolatura ipotonica e favorire invece l’accumulo di adipe nei punti critici.

    Stare troppo tempo in piedi e/o con scarpe scomode può peggiorare la circolazione e provocare gonfiore.
    Un’attività fisica costante e mirata ti aiuterà a rimetterti in forma.

Massaggio e terapie

Tra le tecniche utili a combattere la cellulite ci sono sicuramente i massaggi.
Tra i vari tipi, di solito risultano molto efficaci quelli linfodrenanti che aiutano a migliorare la circolazione e che possono essere associati anche alla pressoterapia.massaggio cellulite

Altri trattamenti mirati poi, possono essere l’elettrolipolisi, la ionoforesi, la mesoterapia, la laser-terapia, trattamenti a ultrasuoni, l’ozonoterapia e la liposcultura.

Creme e oli. I prodotti cosmetici non hanno poteri magici ma possono essere utili a contrastare gli effetti della cellulite rendendo più elastica la pelle e possono risultare più efficaci se abbinati a massaggi e terapie mirate, oltre a fare un’alimentazione corretta e attività fisica.

ESISTE UNA CREMA EFFICACE CONTRO LA CELLULITE?

Una crema molto potente con ingredienti naturali per mitigare gli effetti della cellulite è:
Sos cellulite:leggi la recensione.

 

 

 

Salva

Salva

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here